Arrestati in flagranza di reato due cittadini serbi a Forno di Moena

Da il 16 dicembre 2011

Questo articolo è già stato letto 912 volte!

A mezzanotte i carabinieri di Moena e Molina di Fiemme, in collaborazione con il nucleo radiomobile hanno arrestato in flagranza due cittadini serbi all’interno del deposito di attrezzatura edile di proprietà di Rino Dellagiacoma. I due stranieri stavano asportando materiale su un furgone Transit rubato ieri a Trento. Gli arrestati sono stati condotti nella casa circondariale di Trento a disposizione dei magistrati mentre le refurtiva è stata riconsegnata ai proprietari. Sono in corso accertamenti per verificare se i due cittadini serbi siano responsabili anche di altri furti in Fiemme.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi