Antonella Ruggiero a Moena

Da il 27 marzo 2009

Questo articolo è già stato letto 768 volte!

ruggiero.jpgOggi, a ore 18, presso l’aula magma del polo scolastico presentazione del Cd “Cjanta Vilotis” canti ladini e friulani interpretati e ricreati in chiave word music con Antonella Ruggiero, Destrani Taraf, MarMar Cuisine, Loris Vescovo & Caia Grimaz. Si tratta del coronamento di un progetto ambizioso che mira ad attualizzare il patrimonio della musica popolare in chiave moderna. Ad Antonella Ruggiero ed al suo staff artistico è stato affidato l’arrangiamento e l’interpretazione di un serie di canti tratti da una ponderosa ricerca di canti popolari delle Valli Ladine, dell’alta Val di Non e del Friuli Orientale. L’artista è stata affiancata per l’occasione da alcuni gruppi e musicisti ladini, trentini e friulani che si sono particolarmente distinti nel recupero “creativo” della musica di tradizione orale, spaziando liberamente dalle regioni alpine all’Adriatico, dall’Europa centrale alla penisola balcanica. L’obiettivo, pienamente centrato, era quello di mettere a confronto stili, esperienze e sensibilità diverse, dando la possibilità ai musicisti locali di interagire con una grande “pop star” che si accostava per la prima volta con la sua sensibilità artistica al canto ladino. La serata sarà impreziosita dall’intervento musicale
del cantautore friulano Loris Vescovo accompagnato da Simone Serafini e Leo Virgili.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi