Anche Falcade diventerà “perla”?

Da il 4 novembre 2012

Questo articolo è già stato letto 1565 volte!

Moena, già “perla alpina” potrebbe gemellarsi con la vicina Falcade per un turismo ecocompatibile. Recentemente il consigliere di minoranza di Falcade, Fulvio Valt, delegato dal sindaco, ha partecipato a Hinterstoder (Austria) all’assemblea di “Alpine pearls” per portare avanti la candidatura del suo paese. Alpine pearls (perle delle Alpi) è una rete di località turistiche alpine nata nel 2006 e oggi formata da 27 località di sei Stati diversi: Austria, Francia, Germania, Italia, Slovenia e Svizzera. A questo club esclusivo fa parte dal 2010 anche Moena, unica località della Valle di Fassa. La cooperazione fra le “perle delle Alpi” è tesa in particolare a promuovere vacanze in mobilità dolce.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi