Alberto Kostner è il nuovo assessore nella giunta di Moena

Da il 10 novembre 2009

Questo articolo è già stato letto 882 volte!

kostner-alberto.JPGAlberto Kostner è il nuovo assessore al patrimonio boschivo e all’agricoltura. Sostituisce Mauro Degiampietro dimissionario dalla fine del mese di ottobre. Si tratta del primo rimpasto nella squadra del sindaco Riccardo Franceschetti e arriva quasi al termine del mandato. Nella prossima primavera infatti la popolazione di Moena, come molti altri comuni trentini, dovrà eleggere il sindaco e i rispettivi consigli. Alberto Kostner è direttore della scuola di sci Moena Dolomiti e la sua esperienza nel settore forestale è legata al ruolo di rappresentante del consiglio comunale all’interno dell’ente gestore del parco Paneveggio – Pale di S. Martino. In questo breve lasso di tempo avrà il compito di gestire la commercializzazione del legname fatturato dalle squadre boschive. Mauro Degiampietro aveva presentato le dimissioni il 26 di ottobre scorso dopo che una verifica aveva evidenziato delle difformità tra progetto e lavori in fase di esecuzione presso l’Hotel Someda. L’immobile, di proprietà della società “le Stelle”, è riconducibile a famigliari del Degiampietro. La “contiguità” tra l’amministratore e la difformità edilizia, tema delicato e sempre all’origine di polemiche, aveva consigliato l’ex assessore Mauro Degiampietro di chiudere sul nascere ogni speculazione. Di qui le dimissioni presentate al sindaco Riccardo Franceschetti che nell’arco di una decina di giorni ha nominato Alberto Kostner quale successore. “Auguro al consigliere Kostner un buon lavoro – commenta Franceschetti – mentre rinnovo a Mauro Degiampietro il ringraziamento per aver svolto il suo incarico con passione e dedizione” Nella vicenda rimane ancora un interrogativo che sarà sciolto nel prossimo consiglio comunale. Non è ancora chiaro infatti se Mauro Degiampietro intende lasciare anche la carica di consigliere comunale.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi