Al via il primo “Vertical Ciampac”

Da il 27 febbraio 2012

Questo articolo è già stato letto 1209 volte!

Una gara segnata da numeri “uno”. L’1 marzo prende il via la 1ª edizione della “Vertical Ciampac”, gara tutta in salita sotto la (mezza) luna a cui si può partecipare in tre modi. Ammessi, infatti, concorrenti con addosso: sci da alpinismo, ciaspole oppure scarpe chiodate. Probabile, quindi, un alto numero di partecipanti, data l’apertura alle diverse discipline, al nuovo evento organizzato dall’associazione “Bogn da nia”, fucina di talenti dello sci alpinismo e della corsa in montagna.

Locandina della manifestazione sportiva

I concorrenti, muniti di lampada frontale obbligatoria (facoltativi, invece, casco e zaino) partono in linea, alle ore 20, da Alba di Canazei, precisamente dal piazzale della funivia Ciampac (1504 m), e risalgono lungo la nera Pista del Bosco”, fino al Rifugio “Ciampac” (2160 m), accanto alla stazione a monte dell’impianto di risalita nella skiarea Ciampac. Un itinerario di 2,8 chilometri con un dislivello complessivo di 660 metri, con diversi tratti molto impegnativi. Al termine della gara, caldo ristoro per tutti e premiazioni dei primi tre classificati per ogni categoria (sia maschile, sia femminile) al Rifugio Ciampac, che è partner della manifestazione. Rientro obbligatorio con la funivia (informazioni e iscrizioni alla gara: www.bogndania.com).

About Elisa Salvi

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi