Aiuto ai bambini sieropositivi di Singureni

Da il 8 marzo 2012

Questo articolo è già stato letto 1144 volte!

L’Associazione Lifeline Dolomites di Pozza di Fassa, con la collaborazione dell’Assessorato alla Solidarietà della Provincia Autonoma dei Trento, del Comun General de Fascia, di volontari e artigiani di alcune ditte della Valle, nel mese di marzo realizzerà la costruzione di una casa prefabbricata a Singureni in Romania, a favore della Fondazione “Bambini in Emergenza”, creata dal giornalista Mino Damato. Il noto giornalista e conduttore televisivo, morto all’età di 73 anni, si era rivolto alla Provincia autonoma di Trento, su indicazione del Ministero degli Interni italiano. Il suo obiettivo era quello di aprire a Roma una casa per minori romeni e per questo aveva chiesto una consulenza al centro Cinformi di Trento, un solido punto di riferimento per le politiche dell’accoglienza. Da qui la collaborazione con l’associazione Lifeline Dolomites per la realizzazione di un centro per i bambini sieropositivi a Singureni, Romania. Il progetto, finanziato dall’assessorato alla Solidarietà della Provincia, è partito tre anni fa e continua nel tempo. Dopo l’invio di materiale logistico e sanitario oggi la costruzione di un edificio nuovo sfruttando le competenze nel settore delle case in legno maturata dagli artigiani fassani. Per completare il finanziamento della costruzione è stato aperto presso la Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino il conto corrente n. 04/048890 intestato a Lifeline Dolomites onlus con codice IBAN:IT 90 F 08140 35270 000004048890.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi